#apertiaporteaperte

Cittadellarte – Fondazione Pistoletto riapre da sabato 13 giugno 2020
#apertiaporteaperte


Cittadellarte riapre i suoi spazi espositivi sabato 13 giugno 2020 in totale sicurezza dopo i mesi di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria.

La Fondazione riapre finalmente al pubblico la più vasta collezione esistente di opere di Michelangelo Pistoletto. Una raccolta unica, che si snoda dai primi autoritratti degli anni ’50 ai quadri specchianti fino ai lavori più recenti, accompagnata da un’importante collezione storica di Arte Povera e da una variegata proposta di allestimenti che descrivono alcuni dei principali filoni di ricerca di Cittadellarte.

Le nostre guide accompagneranno i visitatori attraverso le Terme Culturali, un’esperienza di visita assolutamente inedita che Cittadellarte ha progettato direttamente in collaborazione con artisti e designer per raccontare al pubblico se stessa e la più grande collezione di opere di Michelangelo Pistoletto.

Oggi sono l’arte e la cultura la seconda vita di molte fabbriche sorte lungo i corsi d’acqua. Edifici che ormai hanno smesso la loro attività produttiva e che costituiscono un eccezionale patrimonio di archeologia industriale.

L’arte – spiega Paolo Naldini, direttore di Cittadellarte – opera come l’acqua: è un fluido energetico che mette in comunicazione le diverse parti dell’organismo, lo spirito e l’intelletto, le emozioni e la ragione, le percezioni sensoriali e le intuizioni dell’intelligenza, il conscio e l’inconscio, il razionale e l’irrazionale. Essa, connettendo e sciogliendo i nodi e le separazioni, opera tanto a livello del corpo dell’individuo, quanto a livello del corpo sociale.

 

Info pratiche

Le visitatrici e i visitatori saranno accolti dalle nostre guide, secondo un approccio che da sempre privilegia la dimensione del piccolo gruppo. Siamo pronti a mettere scrupolosamente in pratica nelle nostre sale tutte le norme di sicurezza previste, preservando quello spirito di interazione che caratterizza l’esperienza di visita.

Cittadellarte è sottoposta a pulizia e sanificazione costanti. Il personale della Fondazione garantirà il distanziamento sociale tra i visitatori ed eviterà qualsiasi forma di assembramento.

Le visite sono programmate il sabato alle ore 18.00 e la domenica alle ore 15.00 (visita guidata di un’ora e mezza).

Il pubblico dovrà necessariamente prenotare la visita entro le 14:30 del venerdi, inviando una mail a termeculturali@cittadellarte.it.

È possibile abbinare alla visita a Cittadellarte la cena il sabato oppure il pranzo alla domenica Al Bistrot Le Arti a cura della Famiglia Ramella.
Prenotazione obbligatoria: 335.6558557 oppure 331.1045933. Al Bistrot Le Arti è aperto da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 16:00, il sabato dalle 17:30 alle 24:00 e la domenica dalle 11:00 alle 15:30.

La Sede del Terzo Paradiso, in via Cernaia 46 a Biella, è visitabile liberamente e in piena sicurezza dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Lo Store di Cittadellarte è aperto dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00, il sabato  dalle 17:00 alle 20:00 e la domenica dalle 14:00 alle 17:00.
Per informazioni 015.28400 – 015.8971064 – store@cittadellarte.it