CONVEGNI
nell'ambito dell'inaugurazione di Arte al Centro 2007
Prodotti di Svolta
a cura dell’Ufficio Architettura di Cittadellarte
22 giugno, ore 14.30, Cittadellarte


Al convegno Prodotti di Svolta, si è parlato di modelli di sostenibilità ambientale, architettura naturale, certificazioni dei prodotti, materiali e tecniche costruttive in terra cruda, materiali di origine naturale o derivati da materie seconde per l’architettura.
Interventi:
:: CITTADELLARTE SOSTENIBILE
Emanuele Bottigella - Ufficio Architettura Cittadellarte
ARCHITETTURA NATURALE:
piacere, integrazione, trasparenza
Giancarlo Allen – segretario nazionale ANAB
PRODOTTI E CERTIFICAZIONE:
selezione dei materiali per il progetto sostenibile
Giovanni Dal Cin – delegato ANAB
TERRA IERI OGGI E DOMANI
materiali e tecniche costruttive in terra cruda per recupero e nuova costruzione
Sergio Sabbadini - ANAB - Politecnico di Milano
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Rame, il metallo più antico e più moderno"
Luca Martinelli - Foma spa Divisione Rame
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Lana di pecora, per l’uomo e per la casa"
Claudio Pasini - Manifattura Ariete
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Naturalmente kenaf"
Aristodemo Di Muzio, Tecnico di zona kenaf Eco Fibers Italia spa
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Lana di legno: isolamento termico ed acustico per l'involucro edilizio"
Piero Svegliado - Celenit srl
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Materie ceramiche per l’architettura bioecologica"
Stefano Ruggi - Iris ceramica spa
:: PRODOTTI DI SVOLTA
"Remade in Italy, prodotti di eccellenza in materiale riciclato"
Massimo Malacrida - Remade in Italy-Cestec
E' seguito un DIBATTITO moderato da Tiziana Monterisi, Ufficio Architettura Cittadellarte
convegno finale progetto O2K-Open to knowledge "Aprire alla conoscenza, generare sviluppo"
22 giugno, ore 9.00, Cittadellarte

Il convegno inaugurale Aprire alla conoscenza, generare sviluppo ha rappresentato l’evento conclusivo del progetto O2K Open to knowledge, finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito delle azioni innovative, con l’obiettivo di definire un piano d'azione capace di attrarre sul territorio del distretto industriale biellese competenze e risorse che apportino contenuti immateriali alla tradizione manifatturiera locale.
Al convegno sono stati presentati diversi esempi di aree che un tempo basavano la loro economia sul settore tessile e che, in seguito ad un periodo di declino economico, hanno puntato sulla cultura e la creatività per la riqualificazione e lo sviluppo locale.
Sono intervenuti: P. Naldini, Amministratore Delegato di Cittadellarte; G. Pozzi, Presidente della Camera di Commercio di Biella; Marco Ricchetti, Hermes Lab; R. Di Monaco, Direttore SRF - Società Ricerca e Formazione; M. Vinai, Ass. Verso l’Agio; E. K. Gozdzik, Academy of Humanities and Economics; J. Capellá Hereo, Consorcio Alba-Ter.
Successivamente si è svolta una tavola rotonda a cui hanno preso parte: M. Lucano, Assessore Provincia di Biella; V. Barazzotto, Sindaco Città di Biella; F. Hary, Vice Presidente Unione Industriale Biellese; M. Foscale, direttore Confartigianato; P. Garavello, rappresentante CNA e delle organizzazioni CGIL, CISL e FIM-CISL.
Ha moderato gli incontri: M. Berchi, Direttore responsabile “Qui Touring”.
Incontro di presentazione del workshop Art for Social Transformation
22 giugno, ore 18.00, Cittadellarte

A margine dell'apertura delle mostre è stato presentato il workshop Art for Social Transformation, corso di progettazione multidisciplinare al quale parteciperanno 22 artisti selezionati tra i partecipanti alla Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo di Alessandria d'Egitto. Il workshop, organizzato in collaborazione con l'Associazione Internazionale BJCEM e reso possibile grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, comprende due settimane di lavori, dal 18 al 29 giugno.
Nell'occasione sono intervenuti tra gli altri: Dario Disegni
(Responsabile Area Cultura - Arte - Beni Ambientali della Compagnia di San Paolo), Michelangelo Pistoletto (direttore artistico di Cittadellarte), Luigi Ratclif (Presidente della Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo - BJCEM), Alessandro Stillo (Segretario Generale BJCEM).