homepagehomepage
cos'è e cosa fa cittadellarte
  • cittadellarte
  • i nuclei operativi di cittadellarte
  • uffiZi
  • progetti ed eventi per una trasformazione sociale responsabile
  • attività
  • il giornale di cittadellarte
  • news
  • galleria multimediale
  • media
  • cerca
  • FRAC
    Fondo Regionale Arte Contemporanea
     
    Il FRAC, Fondo Regionale Arte Contemporanea, istituito nel 2007 dalla Regione Piemonte e finalizzato all’acquisizione di opere di giovani artisti durante la Fiera Artissima, ha come obiettivo la promozione e diffusione dell’arte contemporanea tra i giovani e sul territorio.
     
     
    Le opere della collezione sono infatti destinate ad essere esposte in vari spazi pubblici regionali tra cui scuole, biblioteche e centri d’arte.
     
    La circolazione della collezione rappresenta l’aspetto centrale di una politica di sviluppo del territorio mirata a ridurre le disparità geografiche, sociali e culturali tra le diverse aree, creando sinergie con altre istituzioni culturali educative e le realtà locali.
     
    Le finalità della collezione sono in primo luogo didattiche e culturali.
     
    Nei vari centri regionali per l’arte contemporanea, il pubblico, ed in particolar modo le giovani generazioni, entrano in contatto con le nuove tendenze e le ultime ricerche nel campo della cultura visuale del mondo contemporaneo.
     
    Le mostre sono affiancate da una intensa attività didattica, volta a rendere accessibile il lavoro degli artisti così come le dinamiche strutturali interne al sistema dell’arte.
     
    La nascita del FRAC, sulla scia dei Fondi regionali per l’arte contemporanea istituiti in Francia per regolare l’intervento dello Stato nel settore e per stimolare il processo di democratizzazione delle arti visive, rappresenta una scelta unica ed innovativa che pone la Regione Piemonte all’avanguardia in Italia nelle politiche culturali di sostegno all’arte contemporanea rispetto a tutte le altre regioni italiane e anche nel contesto internazionale, dove l’esempio della Francia è diventato un modello di successo.
     
    Istituiti nel 1982, i Frac francesi hanno permesso una decentralizzazione culturale e una intensa diffusione dell’arte su tutto il territorio nazionale, sviluppando anche un’attività regolare a carattere pedagogico. Attraverso questi fondi la Francia si è dotata di un notevolissimo patrimonio d’arte contemporanea che comprende attualmente più di 17.000 opere realizzate da circa 3.700 artisti.
     
    Le opere della collezione del FRAC Piemonte sono state acquisite all’interno dell'edizioni 2007, 2008 e 2009 della fiera d’arte contemporanea Artissima grazie all’istituzione di un fondo regionale finalizzato all’acquisizione di opere di giovani artisti emergenti, italiani e stranieri.
     
    Le opere ad oggi sono 35 e gli artisti sono Lara Almarcegui, Giorgio Andreotta Calo', Rosa Barba, Iñaki Bonillas, Tobias Buche, Etienne Chambaud, Keren Cytter, Sebastian Diaz Morales, Sam Durant, Jimmie Durham, Cyprien Gaillard, Vidya Gastaldon, Lothar Hempel, Ian Kiaer, Robert Kuśmirowski, Josephine Meckseper, Tom Molloy, Lisa Oppenheim, Gyan Panchal, Evariste Richer, Bojan Śarčević, Reena Spaulings, Ignacio Uriarte, Clemens von Wedemeyer, Attila Csörgö, Oscar Tuazon, Danh Vo, Duncan Campbell, Chu Yun, Dorothy Iannone, Goshka Macuka, Ulla von Brandenburg, Armando Andrade Tudela, Gintaras Didžiapetris.
     
    La Collezione Frac, di proprietà della Regione Piemonte, è dal 2011 depositata presso la sede di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Biella.
     
     
    Cittadellarte svolge anche le funzioni di gestione e valorizzazione della collezione e del progetto generale.
    FRAC nello spazio “In primo luogo”, novembre 2014
    La bellezza dell’assenza_mostra della collezione FRAC Piemonte  spazio “In primo luogo”, via Corte d’Appello 7bis e via Garibaldi 18, Torino  da giovedi 13 novembre a domenica 16 novembre 2014 dalle 16 alle 19:30 a cura di Cecilia Guida   [...]
    leggi di più
    FRAC ad Arte al Centro 2012
      Memory and place disclosed mostra a cura di Lucrezia Cippitelli   Come parla l’arte contemporanea allo spettatore? Chi è lo spettatore? Come si possono condividere processi creativi con una comunità? Cos’è una comunità? Come si può [...]
    leggi di più
    FRAC on tour a Busca
    A Busca, una selezione del Frac è ospitata in Casa Francotto dal 9 dicembre 2011 all' 8 gennaio 2012, a cura di Ivo Vigna con la collaborazione di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto.     L'evento voluto dalla Regione Piemonte, dalla Città di Busca Assessorati alla [...]
    leggi di più
    FRAC ad Arte al Centro 2011
      Dialoghi sull’Architettura   Mostra della Collezione FRAC Piemonte presso Cittadellarte - Fondazione Pistoletto   Artisti: Lara Almarcegui, Armando Andrade Tudela, Giorgio Andreotta Calò, Attila Csörgö, Gintaras Didžiapetris, Ian Kiaer, Gyan [...]
    leggi di più