homepagehomepage
cos'è e cosa fa cittadellarte
  • cittadellarte
  • i nuclei operativi di cittadellarte
  • uffiZi
  • progetti ed eventi per una trasformazione sociale responsabile
  • attività
  • il giornale di cittadellarte
  • news
  • galleria multimediale
  • media
  • cerca
  • Festival Internazionale del VideoRacconto
    di Promozione Territoriale
    I edizione,  11-13 settembre 2008, Cittadellarte, Biella

    Cittadellarte, in collaborazione con l'Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale di Biella, l'Agenzia di Promozione Turistica Regionale, la Provincia di Alessandria, la Provincia di Biella, la Provincia di Novara, la Provincia di Vercelli, con il contributo della Regione Piemonte ed in collaborazione con il Museo del Cinema di Torino, presenta la I edizione del Festival Internazionale del VideoRacconto di Promozione Territoriale.

    La tre giorni curata da Sara Conforti, Giuseppe Gariazzo, Grazia Paganelli, Gigi Piana & Cittadellarte propone un fitto cartellone di incontri, proiezioni, seminari dedicati ai filmmaker, con interventi di autori e produttori di livello internazionale.


    video di Paolo Campana e Sara Conforti
     
     
    SUI GENERIS / tavola rotonda, 11 settembre 2008, Sala della Musica, Cittadellarte.
    Intervengono: Beppe Anderi (Videoastolfosullaluna), Alessandro Borrelli (Produttore de La Sarraz Pictures), Fabrizio Grosoli (Direttore Bellaria Film Festival Anteprimadoc), Paolo Manera (Film Commission Torino), Gian Franco Pannone (regista), Corso Salani (Regista, sceneggiatore, attore).


    Cerimonia di premiazione, 12 settembre 2008, sala Performance, Cittadellarte.
    Consegna dei premi ufficiali assegnati dalla giuria composta da: Guido Curto (Direttore Accademia Albertina. Torino), Francesco Fei (Regista), Paolo Naldini (Amministratore Delegato Cittadellarte), Fabrizio Grosoli (Direttore Bellaria Film Festival Anteprimadoc), Luca Toselli (Regista - Docente di Editoria Multimediale Università di Milano).




    I 4 vincitori ex-aequo della prima edizione del Festival sono:

    "Hoc erat in votis" di Manuele Cecconello (Italia) “Per aver espresso con liricità la storia e la persona, la natura e il luogo”
    "Plac" di Ana Husman (Croazia) “Per aver raccontato la complessità glocale con alta ricerca formale e attraverso la quotidianità di un mercato cittadino”
    "Miracolo sotto il Vesuvio" di Nico Angiuli (Italia) “Per l'uso del dettaglio che apre spazio all'immaginazione”
    "Parade d'Amour" di Tamara Sulamanidze (Georgia) “Per aver esplorato con sguardo onirico e sperimentale le opere d'arte come territorio senza tempo nè confini”.

    Sono stati inoltre assegnati il Premio Giuria Popolare (circa 300 i voti pervenuti) a:
    "GNUM DEM On marche ensemble" di Impossible Sites (Italia)

    e quattro menzioni speciali per:
    "Reading stones" di Valentina Miorandi (Italia)
    "Un posto al sole" di Francesca De Pieri e Lucilla Pesce (Italia)
    "Magna Istria" di Francesca Angeleri e Daniela Piu (Italia)
    "Milano nascosta" di Concetta Modica (Italia)
     
    Agenzia di creativita'
    Il Videoracconto di Promozione Territoriale nasce a Cittadellarte nel 2005 durante il Residence UNIDEE - Università delle Idee, grazie alla realizzazione da parte dei due artisti in residence Aziz Ceho e Michele Fontana di due videoracconti di promozione del territorio Biellese: "Margosio - cheese&jazz" e "Mucrone".

    L’idea di descrivere, valorizzare e interpretare il rapporto con il territorio attraverso un video è stata accolta con favore dalle istituzioni locali, che vi hanno visto uno strumento nuovo e coinvolgente per stimolare e incrementare la domanda di turismo esperienziale, un turismo che si va sostituendo a quello di destinazione.

    L’obiettivo di creare un circuito per la produzione e veicolazione di opere che raccontino e promuovano un territorio presentandolo attraverso la video-narrazione di storie di vita ed esperienze personali ha portato allo sviluppo del Festival Internazionale dedicato al Videoracconto di Promozione Territoriale.
    fotogallery
    staff
    Sara Conforti, Eventi ufficioarte