homepagehomepage
cos'è e cosa fa cittadellarte
  • cittadellarte
  • i nuclei operativi di cittadellarte
  • uffiZi
  • progetti ed eventi per una trasformazione sociale responsabile
  • attività
  • il giornale di cittadellarte
  • news
  • galleria multimediale
  • media
  • cerca
  • News
    Iscrizione alla newsletter

    inserire il proprio indirizzo e-mail:

    nome:

    cognome:





    Ai sensi dell'art. 13 del nuovo codice sulla privacy (D. Lgs. 196 del 30 Giugno 2003), le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.Iscrivendosi al servizio gratuito, il Suo indirizzo e-mail si trovera' nella mailing list di Cittadellarte.Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive. Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati con riservatezza e non verranno divulgati.In ogni momento sara' inoltre possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una e-mail con oggetto ''Cancellami'' all'indirizzo dal quale le informative Le verranno recapitate. Una non risposta varra' come consenso alla spedizione delle nostre comunicazioni.
    Cittadellarte allo IAAD Turin Design Workshop 2017, a Torino dal 13 al 17 febbraio
    news inserita da Redazione, 14/02/2017
     
    IAAD TURIN DESIGN WORKSHOP 2017
    IL DESIGN PER LE CITTÀ
    Una piattaforma evento per Torino Creative City UNESCO:
    dagli studenti IAAD idee e suggestioni per una città all’avanguardia


    dal 13 al 17 febbraio 2017

    Come è possibile interpretare e rappresentare la proclamazione di Torino Creative City Unesco?
    Come si può dare sostanza a una città dichiarata dall’Unesco “Città Creativa per il Design”?

    Gli studenti dello IAAD immaginano un evento diffuso per la città che riesca a coinvolgere grandi attori e soggetti del design nella sua declinazione industriale mettendoli in dialogo con la comunità cittadina. Un evento inclusivo capace di diventare patrimonio collettivo, dove radicamento territoriale e globalizzazione convivono in un dialogo all’unisono. La città come luogo evento, sulla scia del recente successo di Slow Food.
    Sono questi i temi su cui gli studenti di IAAD lavoreranno nella settimana dal 13 al 17 Febbraio 2017. Come ogni anno, una settimana dedicata al confronto su temi di attualità relazionati al mondo del design e alla sua diretta connessione con la società, un momento fondamentale del percorso creativo-sperimentale-didattico dell’università in cui studenti e docenti lavorano insieme su temi concreti che riguardano il territorio e le necessità nascenti.

    Cittadellarte è stata invitata a curare il workshop PERFORMING THE SOCIAL: ESERCIZI DI DEMOPRAXIA, con un intenso programma di lavori in programma da lunedi 13 a venerdi 17 febbraio 2017.
     

    PERFORMING THE SOCIAL: ESERCIZI DI DEMOPRAXIA
    A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

    Il workshop consiste nell’ideazione e organizzazione di un innovativo evento performativo, collettivo e immersivo, basato sul "Gioco del Loco", dedicato alla pratica artistica nello spazio pubblico. I partecipanti hanno la possibilità di esplorare alcune delle principali questioni affrontate da chi (individuo o organizzazione sociale) avvia un percorso con cui sentire, interpretare, leggere, riscrivere spazi e luoghi del convivere. Conformemente alla ventennale pratica di Cittadellarte, il workshop intreccia ricerca teorica e sperimentazione, ascolto e pronunciamento, singolarità e demos e approda come conclusione alla realizzazione di una performance intesa come dispositivo, (f)atto che dispone nello spazio soggetti, predicati, oggetti e complementi della sintassi sociale. Il "Gioco del Loco" è ideato da ARTInRETI, piattaforma costituita da Cittadellarte nel 2012 (insieme ad alcuni dei soggetti più attivi in Piemonte nel campo dell'arte pubblica) dedicata a sviluppare la teoria e la pratica dei processi, linguaggi e metodologie delle arti visive nello spazio sociale e urbano. Il "Gioco del Loco" è una performance/dibattito volta ad attivare una discussione partecipata sui significati, sugli usi e sulle funzioni dello spazio sociale.
     
    Coordinamento Cecilia Guida e Juan Sandoval

    Scarica la presentazione e il programma del workshop