Cena MenSana

Where:
cafeteria luogoComune
When:
Friday 19 June, from 8:30 pm
Addressed to:
Everybody
Topic:
Food

event

Dinner in cafeteria for the opening of Arte al Centro 2015
Il buffet è basato sull’idea dell’alimentazione come stimolo, cura delle facoltà e funzioni intellettive.
La ricerca dei piatti attinge da diverse tradizioni culturali, passando dalle cucine popolari europee a quelle asiatiche e indiane, dalla macrobiotica alla ayurvedica.

MENU
  • Riso integrale al cardamomo e cannella, guarnito con anacardi e accompagnato da salsa allo yogurt bianco
    Il riso integrale dovrebbe costituire il fondamento di ogni alimentazione. Contiene il più alto valore di vitamine del gruppo B, ed è il più leggero da digerire. Benefico per il sistema nervoso e il cervello, come il cardamomo che nella tradizione ayurvedica è considerato stimolante, aromatico e rinfrescante: rinfresca la mente ed è uno stimolante del cuore.
  • Dhal indiano di lenticchie
    Cibo della cucina ayurvedica, con mix di spezie che stimolano l’attività cerebrale.
  • Insalata di pomodori e cetrioli
    Vi sono numerose prove che il licopene, un potente antiossidante che troviamo nei pomodori, può proteggere contro i danni alle cellule causati dai radicali liberi nello sviluppo della demenza, in particolare dell’Alzheimer.
  • Insalata alle noci
    La Vitamina E può aiutare a prevenire il declino cognitivo, particolarmente negli anziani. Importanti fonti di Vitamina E sono le noci, così come le verdure a foglia verde, gli asparagi, le olive, i semi, le uova e i cereali integrali. Anche nella medicina tradizionale cinese le noci sono curative per il cervello, sulla base del criterio della somiglianza nella forma tra cibo e organo.
  • Cavolfiori allo zenzero
    Uno studio condotto da ricercatori americani ha messo in evidenza come le donne intorno ai 60 anni che consumavano abitualmente broccoli, cavoli e spinaci, erano più brave se sottoposte a test che valutavano la memoria, l'attenzione e l'abilità nel parlare. I broccoli e i cavoli sono ricchi di colina e di vitamina K, ottime per l'apprendimento e per migliorare la memoria.
  • Uova al thè
    Nella medicina tradizionale cinese le uova sono l’alimento che influisce maggiormente sugli organi che fanno fluire il sangue, e sul trasporto dell’energia vitale, quindi delle funzioni mentali nel loro complesso.
  • Crostini con burro e acciughe
    Un antipasto tipico piemontese, a base di ingredienti che nella medicina tradizionale cinese sono considerati curativi per il cervello. Curiosa coincidenza!
  • Bavarese veg ai mirtilli
    È dimostrato che i mirtilli contribuiscono a migliorare la memoria e in particolare a ritardare la perdita di memoria a breve termine
  • Tisana Brihat
    Tisana della medicina ayurvedica per dare energia e vigore al nostro organismo e alla nostra mente.