Diritto e creazione d’artista

Mentor:
Alessandra Donati
Guest:
SMart-Belgio e Italia
When:
21 Sep / 25 Sep, 2015
Where:
Cittadellarte, Biella
Language:
italiano
TOPICS/TAGS: Opera d’arte, temporalità, time-based art, diritto d’autore, responsabilità, autenticità, originalità diritto morale, diritto di utilizzazione economica, contratti, arte pubblica, partecipazione, conservazione preventiva, restauro, catalogo ragionato, fondazioni, archivi d’artista
Module outline

Come risponde un giudice alle domande: i tubi al neon di Dan Falvin sono un’opera d’arte? Si può parlare di opera d’arte che non sia anche oggetto materiale? E se la realizzazione dell’atto creativo non è opera materiale dell’artista? Come garantire l’autenticità delle opere da riattivare? Che regime per l’intervento dell’artista nel luogo pubblico? E se l’opera è site specific? E come è diversa la risposta se il giudice è italiano o francese o inglese o cinese?

I rapporti connessi alla realizzazione di un’opera d’arte (creazione, circolazione, tutela, utilizzazione, conservazione...) hanno, come qualsiasi rapporto, pertinenza nel mondo del diritto: gli incontri tra diritto e arte sono vari, di diversa intensità e, inoltre, con valenze che variano da paese a paese. L’arte contemporanea, poi, ha incrementato la complessità delle forme di espressione, sollecitando, dal punto di vista giuridico, interrogativi in ordine all’identità dell’opera, alla sua riconoscibilità rispetto ai criteri di originalità, unicità sui quali si fonda il diritto d’autore, evidenziando, talvolta, l’inadeguatezza del diritto stesso.

Procedendo dalla lettura di importanti e recenti casi della giurisprudenza di paesi europei ed extra europei, si propone la disamina, in chiave comparatistica, della specifica disciplina della tutela e della circolazione dell’arte contemporanea.
Utile strumento per la complessità del sistema dell’arte contemporanea è il contratto. Esso traccia, definisce, identifica, certifica, è, cioè, strumento di comunicazione e documentazione, per tutti i soggetti del mondo dell’arte, sia nella sfera privata che in quella pubblica – artisti, e collezionisti, galleristi e curatori, nonché musei, fondazioni etc.
Si spazierà, procedendo anche alla materiale redazione di modelli di clausole contrattuali, dalla esigenza di informazioni sulle modalità di produzione dell’opera, alla contrapposizione fra quanto è per l’artista inalienabile (il suo diritto morale) e quanto può spettare all’acquirente, dalle modalità circa l’utilizzo dell’opera a quelle di conservazione e restauro.

Su ogni tema affrontato, ad una introduzione teorico-giuridica, seguirà una discussione di casi e materiali quali sentenze, leggi e altri strumenti giuridici di interesse, con l’intervento attivo e critico dei partecipanti.


PROGRAMMA

21 settembre
mattino
Visita guidata a Cittadellarte, alle collezioni di Pistoletto e dell'Arte Povera, oltre che alle mostre temporanee (a cura di Luca Furlan)
pomeriggio
Presentazione del corso e dei partecipanti
Introduzione: Com’è la relazione tra arte contemporanea e diritto? Difficile, complessa, ma virtuosa. L’arte contemporanea è un’arte contrattuale

22 settembre
mattino
Tutela dell’artista vs. tutela dell’opera: «Quale tutela per i nuovi modi di espressione dell’arte contemporanea?» I diritti d’autore variano da Paese a Paese
pomeriggio
Judging the Image: quando l’arte sfida il diritto. L’arte che copia, l’arte oscena
Lettura e discussioni di casi

23 settembre
mattino
I contratti degli artisti. L’utilità del contratto per il mondo dell’arte contemporanea
Intervento di un rappresentante di SMart, impresa belga nata nel 1998 e presente in 10 Paesi europei al fine di assistere artisti e creativi nello sviluppo professionale della propria attività
pomeriggio
Commissione, circolazione e utilizzo dell’opera d’arte: modelli e clausole. Laboratorio di scrittura

24 settembre
mattino
Arte pubblica, Arte nello spazio sociale: «Definizioni e discipline variano da paese a paese»
Dal 2 percento al Fondo per l’Arte nello spazio pubblico
pomeriggio
Le opere site specific
Lettura e discussione di casi

25 settembre
mattino
Autenticità, conservazione e restauro delle opere d’arte contemporanee
pomeriggio
Dopo la morte dell’artista: eredi, fondazioni, archivi d’artista e cataloghi ragionati
Lettura e discussione di casi
serata
Party


BIBLIOGRAFIA
La bibliografia è puramente indicativa: ai partecipanti verranno forniti via e-mail materiali, e proposte specifiche letture.

https://unimib.academia.edu/alessandradonati

http://smartbe.be/fr

ARTQUEST- Artlaw - http://www.artquest.org.uk/articles/view/art_and_the_law

ARTNET http://news.artnet.com

G. Ajani, A. Donati, (a cura di), I diritti dell’arte contemporanea, Allemandi 2011

M. Buskirk, The contingent object of contemporary art, The MIT Press, 2003

B. Demarsin, EJH Schorage, B. Tilleman, A. Verbeke, (a cura di) Art & Law, die Keure, 2008

C. Delvaux, M.H. Vignes, Les procés de l’art, Palette, 2013

A. Donati, Law and Art, Diritto civile e arte contemporanea, Giuffré 2012 in e-book

A. Donati, I contratti degli artisti, nuovi strumenti di trattativa, Giappichelli, 2012 M.

M. Eichhorn, The artist’s contract, Walther Konig, 2009

D. McClean (a cura di), The Trials of Art, Ridinghouse, 2007

D. von Hantelmann, How to do things with art, JRP Ringier & Les Presses du réel, 2007

N. Heinich, L’art contemporain exposé aux rejets, Hachette, 1997

U. Mattei, Beni comuni, un manifesto, Ed. Laterza, 2011

J. Noordegraaf, C. G. Saba, B. Le Maitre, V. Hediger (a cura di), Preserving and exhibiting media art, Amsteram Univ. Press, 2013

H. Senie, Richard Serra's "Tilted Arc": Art and Non-Art Issues, in “Art Journal”, Vol. 48, No. 4, Critical Issues in Public Art (Winter, 1989), pp. 298-302

I. Villafranca Soissons (a cura di), In Opera. Conservare e restaurare l’arte contemporanea, Marsilio ed. 2015

A. Young, Judging the Image, Art, Value, Law, Routledge, 2005

L. Jacob (a cura di), Commerce by Artists, Art Metropole, 2011

Mentor
 

BIOGRAFIA

Alessandra Donati è docente di Diritto Comparato dei Contratti all’Università Milano-Bicocca, di Art Law al Corso Avanzato di Contemporary Art Markets – NABA.
Avvocato, si occupa di Art Law ed in particolare di problematiche giuridiche connesse all’arte contemporanea. È Vicepresidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Italiana degli Archivi d’Artista ed è membro del Board di Careof, Milano.
Ha curato la redazione dei “Principi di Buone Pratiche dei soci dell’Associazione Italiana degli Archivi d’Artista” e con altri studiosi quella del Manifesto per i diritti dell’arte contemporanea. Insieme al gruppo di artisti Vladivostok ha redatto i Modelli di contratto degli artisti. Numerose le partecipazioni presso convegni e simposi internazionali.


OSPITE
SMartBe nasce nel 1998 a Bruxelles (Belgio) come organizzazione no-profit volta a fornire risposte concrete ad artisti e professionisti del settore culturale. SmartBe offre servizi di consulenza personalizzata, training professionale e strumenti utili al management culturale, arrivando al cuore delle complesse situazioni in cui vengono a trovarsi i creativi che spesso lavorano su progetti singoli e cambiano ruolo da cliente a datore di lavoro a lavoratore, tutelati da un sistema legislativo spesso insufficiente e non appropriato rispetto alle loro reali condizioni di lavoro.

SmartBe agevola il processo di semplificazione di quelle norme che spesso diventano ostacoli alla mobilità e al lavoro artistico, attraverso lo sviluppo di interfacce web accessibili, la gestione degli aspetti amministrativi relativi ai progetti, le consulenze personalizzate su questioni legali, amministrative e finanziarie, oltre ai servizi di supporto finanziario. Dal 2010, SMart ha sviluppato un network internazionale e conta, ad oggi, uffici in Belgio, Francia, Svezia, Olanda, Germania, Spagna, Austria, Italia e Ungheria.


scarica la documentazione completa sull'attività e sul mentore in formato PDF

Participation fee
570.00 €